download
smartecup - Prima Tappa - 2324 Giugno - Misano
20
Giugno
2018
|
12:36
Europe/Amsterdam

smart EQ fortwo e-cup: a Misano la prima gara su pista

Riepilogo

Dopo aver sfilato sulle strade della Capitale in occasione del campionato di Formula E, la parade del Parco Valentino e la trasferta a Zurigo per tornare nuovamente sui tracciati della Formula E, le smart EQ fortwo e-cup, protagoniste del primo trofeo monomarca 100% elettrico, scendono in pista il 24 giugno per la prima gara ufficiale sulla pista di Misano. Le caratteristiche tecniche della smart EQ fortwo e-cup garantiscono una condizione di partenza uguale per tutti, che permette di porre in evidenza il talento dei piloti, esaltato dalle doti dinamiche della city car 100% elettrica di smart. L’organizzazione del trofeo smart EQ fortwo e-cup è affidata al team di LPD, che vanta una lunga esperienza nel mondo del motorsport e, da diversi anni, è impegnato nella gestione dell’attività dell’AMG Driving Academy Italia. La gara di Misano vedrà alla partenza diversi equipaggi ‘ufficiali’ sotto il segno della Stella: una smart vestirà, infatti, i colori di Mercedes-Benz Trucks Italia, una indosserà la maglia di Mercedes-Benz Financial Services e due scenderanno in pista in rappresentanza di Mercedes-Benz Roma, unica filiale italiana della Casa di Stoccarda ed una rappresentanza della rete dealer di Mercedes-Benz. Al via anche Venus, Gino e Autocentrauto, in rappresentanza della rete di concessionari italiani della Stella.

Parte ufficialmente da Misano, il 24 giugno, il trofeo smart EQ fortwo e-cup, il primo monomarca a zero emissioni che vede protagonista la regina delle citycar. Le piccole ‘racecar’ saranno ambasciatrici di una nuova dimensione della sportività 100% green.

La gara di Misano vedrà alla partenza diversi equipaggi ‘ufficiali’ sotto il segno della Stella: una smart vestirà, infatti, i colori di Mercedes-Benz Trucks Italia, una indosserà la maglia di Mercedes-Benz Financial Services e due scenderanno in pista in rappresentanza di Mercedes-Benz Roma, unica filiale italiana della Casa di Stoccarda. Al via anche Venus, Gino e Autocentrauto, in rappresentanza della rete di concessionari italiani della Stella.

Mai come oggi, infatti, la nuova generazione elettrica firmata smart incrocia il piacere di guida con la massima sostenibilità ambientale. Le nuove smart EQ fortwo coupé e cabrio, insieme alla versione a quattro posti forfour, rappresentano la soluzione ideale per la mobilità cittadina e sono pronte per la grande rivoluzione che dal 2020 vedrà la conversione del marchio in full electric.

Per rendere la smart EQ fortwo ancora più sportiva e conforme ai requisiti di sicurezza per le competizioni motoristiche, il team di LPD ha sottoposto la smart EQ fortwo a diversi interventi, svelati già al primo sguardo dall’inedito kit aerodinamico.

Scende sensibilmente il peso complessivo della vettura che da 900 kg passa a 750, grazie anche a numerosi elementi racing in carbonio. L’introduzione del roll-cage in combinazione con la cellula tridion, rappresenta un ulteriore elemento per la sicurezza dei piloti. I due sedili lasciano il posto ad un unico sedile racing realizzato interamente in vetroresina e anche il set-up è stato adattato alle esigenze di gara con l’adozione di nuove molle e nuovi ammortizzatori.