download
Mercedes-Benz AMG GT C Roadster
22
Marzo
2021
|
14:22
Europe/Amsterdam

Mercedes-AMG GT Roadster: high performance ‘en plein air’

Riepilogo

La gamma AMG GT va alla conquista degli appassionati di auto sportive. Recentemente aggiornati nel design, i modelli a due porte AMG GT Coupé e Roadster offrono ora la regolazione integrata della dinamica di marcia AMG DYNAMICS (per un ulteriore incremento dell'agilità), il nuovo volante Performance AMG, una consolle centrale con tasti a display innovativi e un display sulla plancia completamente digitale, con stili di visualizzazione e contenuti specifici di AMG. 

Lo schema di base della gamma AMG GT con motore anteriore centrale e cambio in configurazione transaxle sull'asse posteriore, consente di ripartire il peso in modo vantaggioso con una percentuale leggermente maggiore sull'asse posteriore. Tutto ciò, abbinato al baricentro basso, rende la vettura estremamente maneggevole e consente di raggiungere velocità elevate in curva. Il V8 biturbo AMG da 4,0 litri eroga molta potenza già a bassi regimi, offrendo prestazioni sorprendenti. Contemporaneamente, grazie al comodo bagagliaio, all'elevato comfort nei lunghi viaggi e all'ampia gamma di sistemi di assistenza alla guida Mercedes-Benz Intelligent Drive, la due posti rappresenta una compagna di viaggio pratica, confortevole e affidabile nel traffico di tutti i giorni.

Design: ancora più forte il legame con la famiglia AMG.

Il recente facelift del Coupé e del Roadster comprende le nuove luci anteriori e posteriori e il nuovo linguaggio formale delle mascherine dei terminali di scarico. Il nuovo design dei fari a LED High Performance rimanda all'AMG GT Coupé 4 e consolida il legame con la famiglia AMG GT dei modelli a due porte. Le fibre ottiche trifunzionali a forma di arco racchiudono le funzioni di luci di marcia diurne, luci di posizione e indicatori di direzione.

Il gruppo riflettore multicamera con tre singoli elementi riflettenti per la luce anabbagliante e abbagliante non soltanto assicura un'illuminazione ottimale della carreggiata, ma dona ad AMG GT un look dinamico e sportivo, che grazie allo sfondo nero acquista ancora più profondità.

Anche la luce dei gruppi ottici posteriori a LED, adesso con sfondo scuro, appare ancora più intensa e sportiva.

Da dietro spicca il nuovo look della grembialatura posteriore, il cui inserto diffusore nero di impronta sportiva è stato ridisegnato per i modelli AMG GT, AMG GT S e AMG GT C. Ora le mascherine dei doppi terminali di scarico si ispirano alla forma di quelle di AMG GT Coupé 4: sono circolari per AMG GT e trapezoidali per AMG GT S e AMG GT C. Il design della coda di AMG GT R mantiene la sua veste incisiva.

AMG GT e AMG GT S dispongono di un nuovo rivestimento sottoporta, dotato di nervature nere nella parte inferiore per creare un look ancora più dinamico. In abbinamento ai pacchetti per gli esterni, disponibili a richiesta, gli elementi decorativi in nero lucido, nero opaco, cromo lucido o carbonio creano effetti interessanti.

Per AMG GT e AMG GT S è disponibile inoltre a richiesta un nuovo tipo di cerchio in lega leggera con razze a Y in nero opaco e tornito con finitura a specchio. Sempre a richiesta, per AMG GT, AMG GT S e AMG GT C sono disponibili nuovi cerchi fucinati a 10 doppie razze in grigio titanio torniti con finitura a specchio o in nero opaco con bordo del cerchio tornito con finitura a specchio.

Di serie è invece il Pacchetto parcheggio, che incrementa l'idoneità all'uso quotidiano nelle manovre, con sistema di assistenza al parcheggio PARKTRONIC, telecamera per la retromarcia assistita e telecamera anteriore. Come ulteriore segno del legame familiare, adesso anche l'AMG GT a due porte è disponibile nella nuova tinta per gli esterni in blu brillante magno, introdotta con AMG GT Coupé 4. Tra i nuovi equipaggiamenti a richiesta figura inoltre il rivestimento dei sedili in pelle nappa Exclusive STYLE bicolore argento pearl/nero.

Interni: il display della plancia completamente digitale

Come in AMG GT Coupé 4, anche sui modelli AMG GT a due porte la nuova architettura telematica è resa possibile dall'innovativo display sulla plancia completamente digitale di serie, con strumentazione da 12,3 pollici e display multimediale da 10,25 pollici al centro. La strumentazione offre un design dello schermo totalmente nuovo con tre stili di visualizzazione specifici AMG: «Classico», «Sportivo» o «Supersportivo». Lo stile «Supersportivo» visualizza una vasta gamma di informazioni supplementari specifiche AMG, come ad esempio, in modalità manuale del cambio, il suggerimento di passare alla marcia superiore, mutuato dal mondo delle corse e detto anche “Shiftlight”.

Le visualizzazioni dal nuovo design nel display multimediale rendono ancora più coinvolgenti le funzioni della vettura, ad esempio con le animazioni dei sistemi di assistenza alla guida o di altri sistemi dell'auto, tra cui quelli di comunicazione.

Con il pulsante touch control a sinistra sul volante è inoltre possibile impostare le informazioni preferite da visualizzare nella parte destra o sinistra della strumentazione, come ad esempio la visualizzazione classica di tachimetro e contagiri, informazioni di navigazione o dei sistemi di assistenza alla guida, fino ai dati del motore completi. Per i guidatori particolarmente sportivi si possono visualizzare anche l'accelerazione di gravità (G-Force) o i valori di potenza e coppia del momento.

La caratteristica che più risalta nell'abitacolo è la consolle centrale in stile V8, che non solo pone l'accento sulle prestazioni come vocazione centrale del brand, ma soddisfa anche aspetti puramente funzionali. L'AMG GT a due porte ora è dotata anche degli innovativi e colorati tasti a display che integrano gli indicatori e la gestione della logica del cambio, dell'assetto, dell'ESP®, dell'impianto di scarico, dell'alettone posteriore e della funzione start/stop. Sui tasti a display, realizzati in tecnologia TFT, è chiaramente riconoscibile la funzione corrispondente, rappresentata con simboli intuitivi. L'utilizzo è molto semplice, con un breve tocco delle dita. Sono integrati da due interruttori per selezionare i programmi di marcia e regolare il volume.

Con il restyling, l'AMG GT a due porte viene dotata del nuovo volante Performance AMG che ha già debuttato nella versione a quattro porte ed è disponibile anche a bordo di altri modelli AMG attuali. Il design è sportivo, la forma appiattita nella parte inferiore, la corona sagomata e i comandi intuitivi. Il rivestimento della corona in pelle nappa nera del modello base AMG GT è traforato per garantire una presa ottimale nella parte laterale dell'impugnatura.

Nei modelli AMG GT S e AMG GT C il volante di serie presenta una corona in pelle nappa nero/microfibra DINAMICA, mentre in AMG GT R la corona è completamente rivestita in microfibra DINAMICA. A richiesta il nuovo volante AMG è disponibile nelle versioni in pelle nappa nera con elementi in nero laccato lucido, e in microfibra DINAMICA con elementi in carbonio lucido. In ogni caso, i paddle del cambio al volante galvanizzati permettono di cambiare manualmente le marce, a vantaggio di una guida più sportiva.

Tutti i modelli AMG GT a due porte presentano di serie i nuovi tasti al volante AMG. Questi comprendono un elemento di regolazione rotondo con display integrato, posto sotto la razza destra del volante e, in verticale sotto la razza sinistra, due tasti a display a colori con interruttori.

Con l'elemento destro è possibile impostare direttamente i programmi di marcia AMG, che vengono visualizzati sul display LCD a colori, integrato direttamente nell'elemento di regolazione. Con i due tasti a display configurabili a piacere e gli interruttori supplementari sul lato sinistro è possibile gestire direttamente dal volante altre funzioni AMG. Il guidatore può così concentrarsi sulla guida senza dover togliere le mani dal volante.

Un'icona sul display visualizza la funzione di volta in volta desiderata: per attivarne la funzione basta agire sul relativo interruttore. In questo modo è possibile impostare con esattezza le due funzioni AMG preferite e modificarne le impostazioni con un dito. Con i pulsanti touch control integrati è possibile gestire in modo intuitivo le visualizzazioni della strumentazione e del display multimediale con gesti di scorrimento orizzontali e verticali. I comandi a sinistra regolano il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC e il TEMPOMAT. Con i comandi a destra, invece, si gestiscono le azioni vocali, il telefono, la regolazione del volume e altre funzioni del sistema multimediale.