21
Maggio
2019
|
10:06
Europe/Amsterdam

Elettrificazione, connettività e sicurezza: il mondo fleet guarda al futuro

Riepilogo

Mercedes-Benz è di nuovo protagonista a Company Car Drive, il principale evento italiano dedicato al fleet management, in programma il 22 e 23 maggio all’Autodromo di Monza. L’opportunità per conoscere la strategia di mobilità del futuro della Stella nel mondo delle company car. Elettrificazione, connettività e sicurezza rappresentano oggi i principali driver di questa strategia che pone sulla stessa strada Cars e Vans, primi ambasciatori della strategia ‘AMBITION2039’, che punta ad una mobilità ‘CO2 neutral’. Entro il 2030 il 50% delle vendite sarà rappresentato, infatti, da modelli con sistemi ibridi plug-in o a propulsione completamente elettrica, per poter contare entro il 2039 su una flotta di vetture nuove ‘CO2 neutral’. Nell’ambito di questa rivoluzione, Mercedes-Benz presenta a Company Car Drive i ‘Mobility Talks’, quattro momenti di approfondimento sui temi di maggiore interesse per i mobility manager : ‘I vantaggi dell’elettrificazione’, ‘Connettività by Mercedes-Benz’, ‘Infrastrutture di Ricarica’, ‘ADAS’.

Il 22 e 23 maggio il mondo delle flotte si dà appuntamento a Company Car Drive, l’occasione per fare il punto su prodotti e strategie legate al canale fleet. Mobilità del futuro, sviluppo delle motorizzazioni tradizionali e sicurezza sono i principali driver della presenza di Mercedes-Benz e smart all’edizione 2019.

“Elettrificazione, connettività e dispositivi di sicurezza sempre più evoluti, rappresentano elementi di crescente interesse per i fleet manager”, ha dichiarato Christian Catini, Responsabile Flotte Mercedes-Benz Italia. “Ed è per questo che abbiamo deciso di realizzare all’interno di Company Car Drive i ‘Mobility Talks’, un nuovo format per approfondire i megatrend nel mondo delle company car ed offrire ai fleet manager un’importante occasione di confronto.”

Il canale business rappresenta, infatti, un universo in continua evoluzione che richiede prodotti, soluzioni e modelli di business tailor-made, come nel caso di smart che anche nell’offerta business porterà i vantaggi della rivoluzione che dal prossimo anno vedrà la trasformazione del marchio in full electric.

“In un futuro a misura di smart city, smart sarà sempre più un elemento strategico nell’ecosistema della mobilità aziendale”, ha dichiarato Maurizio Zaccaria, smart & innovative sales Senior Manager Italia e responsabile fleet per il marchio smart. “Le sue caratteristiche uniche, la rendono il mezzo ideale per gli spostamenti urbani a zero emissioni e per questo già oggi offriamo alle aziende soluzioni personalizzate che partono dall’esperienza acquisita sui clienti privati con un business model che si adatta alle singole esigenze aziendali.”

Dalla smart EQ fortwo e forfour all’eVito, fino alla nuova EQC: la strategia di elettrificazione della Stella passa oggi anche per le motorizzazioni ibride EQ Boost ed ibride plug-in EQ Power, con cui Mercedes-Benz combina il meglio dei due mondi e di cui si fa oggi ideale ambasciatrice la Classe E 300 de EQ Power. Oltre a garantire elevate prestazioni a fronte di un’efficienza esemplare, grazie anche all’omologazione ibrida, la prima Diesel plug-in hybrid della Stella, l’unica del segmento premium, parla dritta al cuore dei Clienti business.

Ulteriori informazioni su media.daimler.com.