05
Settembre
2021
|
18:15
Europe/Amsterdam

Concept Mercedes-Maybach EQS – anteprima del primo modello di serie Maybach completamente elettrico

Mercedes-Maybach è pronta ad ampliare il suo portafoglio di prodotti con un prestigioso SUV completamente elettrico basato sull'architettura modulare delle vetture elettriche del segmento di lusso e superiore

Riepilogo

Con il Concept EQS, Mercedes-Maybach offre un'anteprima concreta del primo modello di serie completamente elettrico di questo marchio prestigioso e ricco di tradizione. Il Concept SUV si basa sull'architettura modulare delle vetture elettriche del segmento di lusso e superiore Mercedes‑Benz, proiettando l'esclusività di Maybach in un futuro a zero emissioni locali. Questo pezzo unico, prossimo alla produzione in serie, mostra le tipiche caratteristiche distintive di Maybach, come la raffinata verniciatura bicolore, ma grazie all'innovativa tecnologia di propulsione compie anche un passo avanti verso un'immagine più moderna del marchio. Negli interni, grazie ai sedili Executive e al pacchetto chauffeur, il vano posteriore si trasforma in un confortevole spazio di lavoro o di relax. A questo si aggiungono dettagli esclusivi come i nuovi pannelli delle porte, con braccioli che si presentano come pregiati ripiani. Oppure elementi decorativi in bianco Pianoforte e materiali in blu mare intenso che ricreano a bordo l'atmosfera di benessere di uno yacht di lusso.

Il marchio Mercedes-Maybach è da sempre sinonimo di tecnica all'avanguardia, lavorazione manuale di altissima precisione ed esclusività. È il brand che da sempre fa scuola in fatto di lusso, stile e status sociale. Mercedes-Maybach è una leggenda che si reinventa ogni volta. Nel 1921, Wilhelm e Karl Maybach cominciarono a costruire automobili con l'obiettivo di creare “il meglio del meglio”. Ed è questa l'ambizione che da 100 anni alimenta l'aura unica di Mercedes-Maybach.

I clienti Maybach cercano qualcosa di particolare e l'obiettivo è superare ancora una volta le loro aspettative, con gli standard più elevati in termini di esclusività e personalizzazione, un design elegante e una perfetta cura artigianale, e con soluzioni tecnologiche avanzate. Poiché i clienti dei mercati principali Cina, Russia, Corea del Sud, USA e Germania in media stanno diventando sempre più giovani, anche la definizione del lusso sta cambiando.

«Molti dei nostri clienti Mercedes-Maybach sono frequentemente connessi in rete e esigono il massimo dalle nostre soluzioni digitali. Inoltre si aspettano che il loro marchio preferito si impegni per la sostenibilità e si assuma le proprie responsabilità nei confronti dell'ambiente. Il Concept Mercedes-Maybach EQS soddisfa tutti questi requisiti e incarna un lusso ambizioso in chiave più moderna: la catena cinematica completamente elettrica non soltanto assicura una mobilità coerentemente sostenibile, ma anche un nuovo livello di silenziosità e relax per i passeggeri», afferma Britta Seeger, membro del Consiglio direttivo di Daimler AG e Mercedes-Benz AG, nonché responsabile per la distribuzione.

«Il Concept Mercedes-Maybach EQS rappresenta la transizione di questo marchio di lusso, ricco di tradizione, verso un futuro più moderno e completamente elettrico. Come ogni Maybach, è sinonimo di Sophisticated Luxury in tutte le sue sfaccettature. Il Concept prossimo alla produzione in serie dimostra che una tecnica di propulsione elettrica più moderna e un Infotainment avveniristico con MBUX Hyperscreen possono conciliarsi alla perfezione con la cura artigianale tipica di Maybach ed equipaggiamenti raffinati. Questa affascinante combinazione di dettagli curati minuziosamente crea un'esperienza automobilistica di lusso unica nel suo genere. Con il futuro SUV di serie completamente elettrico, realizziamo la nostra ambizione alla leadership nel segmento high-end anche nel campo della mobilità elettrica», dichiara Philipp Schiemer, Head of Top End Vehicle Group di Mercedes-Benz AG e presidente della Direzione di Mercedes-AMG GmbH.

Lusso moderno con il tipico design del marchio

Il Concept svela immediatamente la sua appartenenza alla famiglia Mercedes-Maybach e Mercedes-EQ, regalando un'anteprima del primo SUV completamente elettrico nel segmento di lusso. Basata sull'architettura automobilistica puramente elettrica, la sua forma segue coerentemente il Purpose Design. Una silhouette dinamica percorre tutto il veicolo, a partire dal frontale ribassato, per poi estendersi filante sul montante anteriore inclinato e sulla sagoma del tetto, fino al bordo dello spoiler posteriore. Al primo sguardo è evidente la svolta verso una nuova era tecnologica.

Zone di transizione continue, senza interruzioni né spigoli, caratterizzano il Seamless Design. Altri tratti caratteristici sono le superfici della carrozzeria scolpite in modo espressivo con spalle muscolose. Numerose applicazioni cromate accentuano i tratti tipici del marchio. Le sedi di montaggio delle ruote pronunciate con cladding in nero lucidato a specchio esprimono forza e passionalità.

Gorden Wagener, responsabile Design del Gruppo Daimler, aggiunge: «Con il Concept Mercedes-Maybach EQS, dopo 100 anni, proiettiamo il marchio in un futuro elettrico. Il design futuristico integra superfici e forme con un effetto emozionale. Il frontale con la mascherina Maybach in stile moderno segue il principio dell'integrazione e dona al marchio un'immagine completamente nuova. Insieme alle innovative proporzioni aerodinamiche del SUV, ridefiniamo completamente il SUV di lusso del futuro.»

Stile gessato cromato Maybach su frontale e coda

Il frontale diritto con Black Panel confluisce in modo altrettanto armonioso nel cofano anteriore e nei fari. I gruppi ottici a LED diffondono la luce con originali blocchi a diamante, incastonati con una rete a maglia fine dell'emblema Maybach. Il listelli verticali Maybach filigranati si presentano cromati, con un raffinato effetto di profondità tridimensionale, e caratterizzano il radiatore con l'innovativa tecnologia Black Panel. Sottili lamelle finemente cromate si ritrovano anche sulla griglia della presa d'aria del paraurti. Questo sorprendente elemento di design viene nuovamente ripreso nel paraurti, al disotto del portatarga sulla coda. La classica scritta Maybach sul cofano anteriore, la Stella Mercedes disposta in verticale e le modanature decorative cromate applicate in senso longitudinale al centro del cofano rappresentano un omaggio alla tradizione.

Esclusiva verniciatura bicolore ed emblemi del marchio sapientemente posizionati

Un'altra caratteristica distintiva essenziale è la tipica verniciatura bicolore in nero ossidiana metallizzato e rosso zircone metallizzato, con un sottile listello in cromo come linea di divisione ottica. Generose superfici cromate si estendono non solo sopra le griglie della presa d'aria e il diffusore su frontale e coda, ma circondano anche i finestrini laterali con una cornice cromata dall'andamento dinamico in versione 3D. Anche i montanti centrali sono cromati e impreziositi da un sottile motivo che raffigura gli emblemi del marchio.
La «M» di Maybach si ritrova anche sul secondo montante posteriore.

I predellini d'accesso laterali, ottimizzati dal punto di vista aerodinamico, presentano un intarsio originale con l'emblema Maybach. I cerchi in lega leggera nel generoso formato da 24" con il design «Bowl» di Maybach con cinque razze corte e parte centrale piatta, come pure la scritta Maybach, sottolineano il look esclusivo di questo SUV completamente elettrico.

Sulla coda, le luci di posizione posteriori creano un colpo d'occhio scintillante con una fascia luminosa continua ad elica. Sono animate dall'esterno verso l'interno. Lo spoiler sul tetto cromato funge da elemento decorativo sportivamente aerodinamico.

Un altro equipaggiamento esclusivo è rappresentato dalle porte Comfort automatiche sia anteriori che posteriori. Quando l'utente si dirige verso il veicolo, le maniglie delle porte fuoriescono dalle loro sedi. Giunto a minore distanza, la porta lato guida si apre automaticamente. Tramite MBUX, inoltre, il conducente ha la possibilità di aprire le porte posteriori a distanza.

Abitacolo virtuale come statement emozionale e ricco di stile

L'abitacolo del Concept Mercedes-Maybach EQS è uno statement altrettanto emozionale e ricco di stile quanto gli esterni, ma rivisto completamente in chiave virtuale. Lo stile lounge promette viaggi lussuosi ad altissimo livello. I sedili anteriori mostrano analogie con quelli di Mercedes-Maybach Classe S. Il vano posteriore di prima classe con due generosi posti singoli – anch'essi ispirati alla Classe S – come pure il Rear Seat Entertainment System High-End garantiscono il massimo comfort a bordo. E dato che il Concept SUV consente una maggiore altezza del sedile, è stato possibile ingrandire ulteriormente il poggiagambe, tanto da consentire ai piedi di dondolare al disopra del rivestimento del pianale «Faux Fur».

Consolle centrale sospesa nel vano posteriore e ampia libertà di movimento

La consolle centrale si presenta sospesa come un nastro continuo dalla plancia fino ai sedili posteriori, creando una particolare sensazione di leggerezza ed eleganza dello spazio con ampia libertà di movimento. Grazie anche ai numerosi punti di illuminazione di atmosfera indiretti e diretti, il senso di spaziosità aumenta e i componenti degli interni appaiono più leggeri, anch'essi come sospesi nell'aria. L'inserto con vaso di serie invita anche ad aggiungere un tocco floreale a seconda delle stagioni, portando così la natura nell'abitacolo della Maybach. Un grande scomparto offre ampio spazio per utensili o equipaggiamenti a richiesta personalizzati come tavolini ribaltabili, un vano per calici da spumante o un frigobox.

Nuovi pannelli delle porte con braccioli sospesi ed elementi di comando, simili a raffinate mensole, sottolineano il carattere tanto lussuoso quanto moderno dell'abitacolo. Gli accostamenti di colori e materiali sono ispirati al mondo della moda. Massima abilità artigianale, materiali pregiati e dettagli straordinari mostrano un nuovo livello di esclusività. La combinazione cromatica del bianco con un profondo blu scuro crea un ambiente arioso e tecnologicamente moderno. Un particolare highlight è rappresentato dall'elemento decorativo in look cromato bianco. Le sue lesene color oro rosé seguono perfettamente la forma. Altri dettagli oro rosé creano un contrasto ideale e contribuiscono decisamente all'atmosfera lussuosa degli interni.

Un altro elemento di contrasto inaspettato nell'abitacolo è un tessuto innovativo di altissima qualità, ispirato alla moda. Oltre ad avvolgere generosamente la zona dei sedili posteriori, spicca anche in vari dettagli dell'abitacolo. Motivi grafici all'avanguardia, stampati su pelle nella zona del cielo, dimostrano la perfetta fusione tra materiali di lusso tradizionali e tecnologia moderna.

MBUX Hyperscreen con stili di visualizzazione specifici per Maybach

Un altro particolare colpo d'occhio negli interni è offerto dall'MBUX Hyperscreen con stili di visualizzazione e contenuti specifici per Maybach. Questo schermo di dimensioni generose dalla linea arcuata, che copre quasi interamente la fascia tra i due montanti anteriori, si compone di tre monitor che, essendo disposti sotto un unico vetro di copertura, sono percepiti visivamente come uno schermo unico. Con il display OLED da 12,3 pollici, il passeggero anteriore dispone di un'area di visualizzazione e comando dedicata. Durante la marcia, le funzioni di intrattenimento sono disponibili su questo schermo entro i limiti ammessi dalle norme di legge nazionali. Se la telecamera interna rileva che il guidatore sta guardando il display del passeggero, determinati contenuti vengono sfumati automaticamente.

Grazie al software con capacità di apprendimento in virtù dell'intelligenza artificiale, MBUX si adatta totalmente alle esigenze del suo utente, offrendo proposte personalizzate per numerose funzioni di Infotainment, comfort e comando del veicolo. Con il cosiddetto zero layer o livello zero, le applicazioni più importanti vengono sempre offerte nella fascia più alta del campo visivo, in base alla situazione e al contesto. Non è più necessario cercare nei sottomenu.

Nel menu principale del display ad alta risoluzione del sistema di Infotainment è integrata la piastrella EQ, che funge da punto di accesso centrale agli indicatori e alle impostazioni specifiche di questi veicoli, come la corrente di ricarica, l'orario della partenza, il flusso di energia e l'istogramma dei consumi. Inoltre, tramite il MEDIA DISPLAY è possibile comandare anche la navigazione e i programmi di marcia. In combinazione con Mercedes me connect vengono offerti anche servizi e funzioni di navigazione specifici per EV. Tra queste figurano ad esempio la visualizzazione delle stazioni di ricarica, l'autonomia elettrica e il Route Planning ottimizzato in considerazione del livello di carica, del meteo o della situazione del traffico.

L'immagine di pregio e modernità è ulteriormente accentuata dalle bocchette di ventilazione circolari cromate e lucidate a specchio, dagli elementi decorativi galvanizzati e dal volante multifunzione appiattito sulla parte superiore e inferiore ripreso dalla VISION EQS. All'atmosfera raffinata contribuisce anche la luce soffusa variabile.

Architettura modulare alla base anche del futuro SUV elettrico

Il Concept Mercedes-Maybach EQS si basa sull'architettura modulare delle vetture elettriche Mercedes-Benz del segmento di lusso e superiore. Su questa base verrà introdotto un altro modello completamente elettrico, denominato EQS SUV, che nel 2022 entrerà nella produzione in serie ancora prima del modello Maybach. La catena cinematica elettrica assicura anche qui la massima silenziosità di funzionamento e consente alti livelli di tranquillità e relax nell'abitacolo. Secondo le norme WLTP, con l'architettura del modello Mercedes-EQS SUV si prevede un'autonomia di circa 600 chilometri.