05
Settembre
2017
|
10:09
Europe/Amsterdam

La nuova Classe S Coupé e la nuova Classe S Cabriolet

Si allarga la famiglia della Classe S con i modelli coupé e cabriolet che ereditano le molteplici innovazioni recentemente introdotte sulla berlina. Tra queste i sistemi di assistenza alla guida completamente nuovi o notevolmente ampliati nelle loro funzioni, la moderna configurazione di comandi e display con il cruscotto widescreen e la nuova generazione di volanti, la gestione comfort dei programmi ENERGIZING e l’ultima generazione di sistemi di Infotainment. In esclusiva per i modelli a due porte, l’equipaggiamento di serie comprende le innovative luci posteriori in tecnologia OLED. Promette ancor più dinamismo il nuovo V8 biturbo della S 560 Coupé (consumo di carburante combinato: 8,0 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 183 g/km) e della S 560 Cabriolet (consumo di carburante combinato: 8,7 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 199 g/km).

«Con il loro design esclusivo ed inconfondibile e i materiali di grandissimo pregio nell’abitacolo, la nuova Classe S Coupé e la nuova Classe S Cabriolet incarnano la nostra interpretazione del lusso moderno. Ma non è finita qui: entrambe le quattro posti di lusso sono equipaggiate con l’altissima e nuovissima tecnologia della Classe S», dichiara Britta Seeger, membro del Consiglio Direttivo di Daimler AG e responsabile della Divisione Vendite di Mercedes-Benz Cars.

Dopo l’opera di affinamento, il design si presenta ancora più sportivo e capace di portare sulla scena l’elevata competenza tecnica della Classe S. I modelli coupé e cabriolet dispongono di una grembialatura anteriore con splitter cromato e voluminose prese d’aria. I sottoporta ridisegnati e le mascherine cromate dei doppi terminali di scarico nel look V12 enfatizzano l’aspetto dinamico.

Anche la versione AMG Line si propone in veste più dinamica, con le nuove grembialature anteriore e posteriore. Spiccano sul frontale le ampie prese d’aria tridimensionali, impreziosite ognuna da due alette cromate.

Di serie le innovative luci posteriori OLED

Sono una novità per la Classe S Coupé e la Classe S Cabriolet le innovative luci posteriori OLED. Questa tecnologia (“organic light emitting diode”) utilizza strati sottilissimi di materiale organico elettroluminescente che vengono deposti su una lastra di vetro. All’interno del gruppo ottico posteriore i 66 OLED ultrapiatti paiono sospesi nel vuoto. Il loro fascio luminoso è molto omogeneo in tutte le direzioni e dà vita ad un design diurno e notturno assolutamente unico. Le luci posteriori entrano in gioco anche al bloccaggio e allo sbloccaggio della vettura, entrambi enfatizzati da una sequenza luminosa dinamica che si conclude con l’aumento della luminosità delle luci di posizione posteriori. Naturalmente, anche per la luce posteriore OLED Mercedes-Benz ha adottato la consueta tecnologia multi-livello, che prevede gradi di intensità diversi per la luce di stop e la luce lampeggiante in funzione della situazione di marcia e della luminosità esterna (giorno/notte).

Due nuovi cerchi ampliano le possibilità di personalizzazione della versione AMG Line. Si tratta dei cerchi AMG da 50,8 cm (20”) a 10 razze, che includono anche i passaruota ampliati AMG e sono disponibili in grigio titanio e torniti con finitura a specchio (a richiesta per AMG Line) oppure in nero lucidato a specchio e torniti con finitura a specchio (a richiesta per AMG Line Plus).

Lounge di lusso con cruscotto widescreen e volante di nuova generazione

A rinnovare il look dell’abitacolo provvedono tre nuovi elementi decorativi (legno di radica di noce marrone lucido, legno di frassino grigio satinato e legno di magnolia flowing lines designo) e tre nuovi rivestimenti (pelle nappa Exclusive AMG Line Plus porcellana/rosso Tiziano designo, pelle nappa Exclusive porcellana/rosso Tiziano designo e pelle nappa Exclusive AMG Line Plus rosso bengala/nero designo).

Gli interni dei nuovi modelli della Classe S sono caratterizzati da due nuovi display brillanti ad alta definizione, ciascuno con diagonale dello schermo di 12,3 pollici. I due display si fondono esteticamente sotto un vetro di copertura comune formando una plancia con cruscotto widescreen, che con la sua posizione centrale sottolinea lo sviluppo orizzontale del design degli interni.

La plancia con cruscotto widescreen comprende come strumentazione un ampio display, con strumenti virtuali nel campo visivo diretto del conducente, e un display centrale sopra la consolle centrale. Il cruscotto è interamente digitale e dispone di tre stili di visualizzazione molto diversi: “classico”, “sportivo” e “moderno”. Lo stile più in sintonia con il proprio modo di essere o con gli interni della vettura si seleziona rapidamente dalla strumentazione e dal display centrale. Nella strumentazione, oltre ai contenuti di un menu, come ad esempio i dati di viaggio o i valori di consumo, il conducente può adesso visualizzare anche la navigazione o l’indicazione ECO. Quest’ultimä aiuta il conducente ad adottare uno stile di guida più parsimonioso.

Entrambi i modelli dispongono dei pulsanti touch control nel volante. Come la superficie di uno smartphone, questi comandi reagiscono a movimenti di sfioramento. In questo modo il conducente può gestire tutte le funzioni della strumentazione e del sistema di Infotainment senza togliere le mani dal volante. Anche la gestione del DISTRONIC e del Tempomat mediante gli elementi di comando integrati al volante rappresenta una novità.

Inoltre il sistema di Infotainment può essere gestito tramite il touchpad con controller nella consolle centrale o con il comando vocale VOICETRONIC. Per la prima volta le azioni vocali sono state estese alle funzioni della vettura. Ora è possibile comandare vocalmente anche la climatizzazione e il riscaldamento/la ventilazione dei sedili, le luci (luce soffusa, luce di lettura e luce nel vano posteriore), la profumazione/ionizzazione, la funzione di massaggio dei sedili e il display head-up. A seconda della lingua e dell’equipaggiamento della vettura sono ora disponibili fino a 450 comandi vocali.

Il COMAND Online di ultima generazione offre una navigazione veloce su disco fisso in 3D con rappresentazione cartografica topografica, immagini realistiche degli edifici in 3D e rotazioni cartografiche in 3D. Sulla cartina di navigazione vengono visualizzate molte informazioni: oltre al traffico in tempo reale, anche i messaggi di avvertimento della comunicazione Car-to-X, il meteo, le stazioni di servizio con i prezzi aggiornati dei carburanti e i parcheggi liberi.

Con il nuovo servizio Concierge i Clienti di Mercedes me connect possono usufruire di una molteplicità di servizi individuali: prenotazione di ristoranti, itinerari turistici consigliati, segnalazione e prenotazione di biglietti per manifestazioni sportive e culturali o l’invio di destinazioni di navigazione direttamente a bordo della vettura.

Download
Condividi questa release
Condividi su: Twitter
Condividi su: Facebook
Condividi su: LinkedIn
News più recenti